Il Cohousing di via Lenin del Comune di Bologna

Comune di Bologna – 05/10/2021

On line il bando con cui il Comune di Bologna cede in diritto di superficie per 60 anni il fabbricato di via Lenin 14/2 e 14/3, attualmente inutilizzato e inagibile, per trasformarlo in un cohousing.

Oltre ad essere coerente con l’obiettivo dell’amministrazione di offrire opportunità abitative a prezzi accessibili, il bando rappresenta una prima sperimentazione pratica del PUG (Piano Urbanistico Generale) sia dal punto di vista dello sviluppo di nuove forme abitative che da quello della rigenerazione di aree ed immobili pubblici esistenti in stato di abbandono.

Il valore sociale del cohousing è inoltre riconosciuto dal Regolamento edilizio del Comune di Bologna poiché favorisce la coesione sociale, l’autonomia abitativa e la costituzione di reti di comunità, promuovendo un nuovo modello abitativo in grado di mettere insieme nuclei familiari diversi per età, cultura ed esigenze, che progettano e gestiscono in modo condiviso spazi domestici e spazi comuni.

Entra in Cohousing italia!

Iscriviti e conosci altre persone interessate a realizzare forme di abitare collaborativo, quali il cohousing ma anche il coliving e gli ecovillaggi, in Italia ed all'estero.

Cohousing Italia è il social network dell'abitare collaborativo. Mettiamo in contatto tra loro le persone interessate a realizzare cohousing, coliving ed ecovillaggi in Italia ed all'estero.